SESSANTOTTO DI CARTA . Gli archivi di movimento in Italia

Ritratto di Angelo Orientale

La giornata di discussione ha molteplici obiettivi. Innanzitutto l’incontro vuole ragionare su quelle che sono le due funzioni principali degli “archivi di movimento”: da un lato, la tutela del patrimonio documentario e la riflessione culturale e, dall’altro, la costruzione dell’antagonismo politico. Con la fine della stagione dei movimenti, infatti, molti archivi e centri di documentazione si sono trasformati – o si sono costituiti – in luoghi di sostegno teorico al conflitto sociale e in spazi di resistenza culturale e immaginazione sociale.

UN CONFRONTO CHIESTO ...... UN CONFRONTO ACCETTATO?

Ritratto di Angelo Orientale

Egr. Avv. Massimiliano Giordano Coordinatore Comitato “Basta un Sì. Ragione pubblica” - SalernoEgr. Dott. Ermanno Guerra Coordinatore Comitato “Liberal Sì” – SalernoEgr. Dott. Mauro Maccauro Coordinatore Comitato “Co.Sì” – SalernoEgr. Dott. Alessandro Turchi Coordinatore Comitato “Basta un Sì – Salernodem”Egr. Dott. Fernando Argentino Coordinatore Comitato “Democrazia Costituzionale” - SalernoEgr. Dott.

Una (delle tante) "ZEZATA" a Siano. Probabilmente è stata una iniziativa durante la campagna referendaria sulla contigenza

Ritratto di Angelo Orientale

Più volte i Zezi di Pomigliano D'Arco sono intervenuti a Siano (anche con spettacoli teatrali scritti per  l'occasione) per sostenere una battaglia contro la costruzione di una fabbrica di amianto fortemente voluta dall'amministrazione comunale dell'epoca.

COMITATO AVVOCATI PER IL NO - Conferenza stampa -

Ritratto di Angelo Orientale

COMUNICATO STAMPA “COMITATO DEGLI AVVOCATI PER IL NO” In data odierna si è costituito in Salerno, il “Comitato degli Avvocati per il “NO” a difesa della Costituzione”, ad iniziativa degli avvocati dei Fori di Salerno, Nocera Inferiore, Vallo della Lucania e Lagonegro.Il Comitato, nel costituirsi, ferme le differenti identità politiche dei suoi singoli componenti, è unito nella opposizione alla legge di revisione cosrtituzionale ed ha redatto un documento che illustra le ragioni del No alla riforma.Il Comitato terrà un conferenza stampa

Pagine

Abbonamento a Memoria in Movimento RSS